Applicazioni mobili iOS e Android per attività commerciali

Marketing per ristoranti e pizzerie

In breve...
Ristoranti e pizzerie: conoscere le attitudini dei clienti di oggi per vincere il confronto con i concorrenti e aumentare i coperti con il marketing. È questa una delle strategie per seguire il cambiamento che gli utenti stanno eseguendo. Vediamo assieme alcune strategie da applicare.

INDICE DEI CONTENUTI

Marketing per ristoranti e pizzerie: conoscere le attitudini dei clienti di oggi per battere la concorrenza a aumentare i coperti.

 

Oggi i ristoranti e le pizzerie hanno subito diverse perdite che si sono acuite a causa della pandemia.

Ma è altrettanto vero che alcuni sono riusciti ad ottenere buoni risultati grazie ad uno specifico marketing per ristoranti.

E quindi, come migliorare?

marketing per ristoranti

I latini dicevano che “la verità sta nel mezzo”, e anch’io sono propenso a dire che seppur c’è una sofferenza nel tessuto imprenditoriale italiano, il problema è probabilmente focalizzato sulla maggiore o minore capacità delle nostre imprese nel reagire e nell’adeguarsi ai cambiamenti in atto nella nostra società.

Gli ultimi 20 anni hanno infatti modificato profondamente gli equilibri nel nostro mondo, cosicché, dall’apertura delle frontiere, all’industrializzazione dei Paesi emergenti, dall’avvento di internet alla nascita degli smartphone, siamo all’interno di una trasformazione epocale che ha modificato le dinamiche del commercio, cambiando le regole del gioco e spingendo la competizione a livelli prima inesistenti.

Anche il rapporto cliente-ristorante si è modificato negli anni, per cui l’eccellente preparazione culinaria non è più l’elemento distintivo per decretare il successo o il fallimento di un ristorante o di una pizzeria.

Oggi il prodotto “food” deve essere esaltato dai servizi che il ristorante è disposto ad offrire per valorizzarne la qualità e per assecondare le sempre più complesse esigenze dei clienti.

Come cambia il marketing per ristoranti, oggi.

Una delle situazioni più frustranti che ogni ristoratore deve affrontare è certamente l’elevata fluttuazione di clienti presenti e la difficoltà di prevederne la presenza con una buona approssimazione.

Accade quindi che un minuto si sta in piedi senza far niente, mentre il minuto successivo ha il ristorante pieno di clienti.

O ancora di avere il locale troppo pieno dal venerdì alla domenica (con contestuali perdite nella qualità del servizio a discapito dei clienti o addirittura senza riuscire a servirli tutti) e con pochi coperti tra il lunedì e il giovedì.

Cosa fare?

Il cambiamento sta nel comprendere come cambia la domanda (bassa/alta stagione, giorni feriali/prefestivi/festivi, pranzo/cena, giovani/coppie/famiglie, ecc.) e adeguarsi per mantenere sempre alto il numero di coperti determinando le giuste promozioni, prezzi e condizioni e costi a secondo della situazione.

Bisogna trovare un sistema che possa ridurre l’effetto “casualità” ed offrire un approccio più flessibile, più prevedibile e soprattutto più gestibile secondo le strategie dell’attività.

Facciamo l’esempio di un ristorante-pizzeria che lavora dal martedì alla domenica a pranzo e cena, che ha un numero elevato di clienti a cena tra venerdì e domenica e a pranzo dal lunedì al venerdì essendo in una zona centrale e ricca di uffici mentre, nei restanti turni il numero totale di coperti risulta essere molto inferiore.

Un’idea potrebbe essere quella di assecondare le esigenze dei clienti determinando nuove e dinamiche strategie di prezzo idonee al raggiungimento della soddisfazione dei clienti con l’obiettivo di massimizzare i coperti.

Ad esempio la settimana dei giorni di bassa affluenza potrebbe essere:

  • lunedì chiuso per turno
  • martedì sera servizio a buffet a prezzo fisso per gli universitari e i giovani (serata tipica universitaria)
  • mercoledì sera servizio fast con piatti leggeri per chi va al cinema o torna dal calcetto
  • giovedì sera serata coppie con un servizio à la cart, con vini a calice e una degustazione completa.
  • Sabato e domenica a pranzo menu e offerte specifiche per le famiglie per incentivarle a pranzare fuori casa grazie ad un menu bambini a prezzo iperscontato.

Non è necessario stravolgere il proprio menu, ma basterebbe semplicemente modulare le presentazioni del giorno così da accontentare e invogliare quel pubblico target che risulta essere più propenso ad uscire di casa in quei determinati giorni.

Grafico esempio di marketing per ristoranti

Questo è solo un esempio semplificato di marketing per ristoranti ma è utile per comprendere che con specifiche tecniche di management è possibile aumentare il numero di coperti. L’area in blu è il guadagno ipotizzato con la strategia differenziata.

Come fare ad attrarre e consolidare la clientela?

I clienti tornano quando ne hanno voglia, a meno che non ci sia qualcosa che li incentivi a tornare quando vuoi tu. L’esempio qui sopra aiuta, ma è ancora più importante avere la capacità di comunicare attivamente con i propri clienti.

Aspettare i clienti è controproduttivo per cui bisogna creare un sistema che li incentivi a tornare quando vuoi tu.

E purtroppo non basta più inserire una foto su Facebook, scrivere un Tweet o aggiornare la homepage del sito web per avere un marketing per ristoranti efficace perché questi sistemi richiedono che il cliente sia in quel momento intercettato dalla tua comunicazione e soprattutto sono sempre più saturi e non funzionano più come prima (a meno di campagne pubblicitarie o di lead generation).

È come andare a pesca in un lago sperando di trovare il banco di pesci passare lì in quel momento: puoi immaginare dove si trovino i pesci grazie all’esperienza, ma alla fine, viste le tante variabili, è quasi sempre solo una questione di fortuna.

È necessario avere una strategia che individui costantemente il target di clienti per consolidare e aumentare la vendita dei coperti durante tutta la settimana.

La strategia di marketing per ristoranti dipende certamente dal locale, dalla posizione, dal menu e da tanti altri fattori, ma sicuramente uno degli obiettivi comuni è quello di trovare un sistema per comunicare attivamente con i clienti già consolidati per farli tornare più spesso e quando vuoi tu.

Per fare questo è fondamentale offrire servizi che possano agevolare la fidelizzazione dei clienti e il consolidamento del rapporto.  L’uso di alcune tecniche che possano decretare il successo dei ristoranti di oggi sono certamente legate ai dispositivi mobili (chi non ha uno smartphone in mano oggi?). Ad esempio…

I Siti Web Mobili e le APP sono la chiave del successo dei ristoranti

Sono in aumento i ristoranti e le pizzerie che offrono ai propri clienti la possibilità di prenotare 24/7, ordinare cibi da asporto, pagare con PayPal oppure conoscere i menu, le news o usare i sistemi di navigazione interattiva attraverso applicazioni o siti web mobili.

Questo avviene perché la comunicazione, il mercato si è spostato sui dispositivi mobili e le persone li utilizzano per fare la maggior parte delle operazioni quotidiane.

Non essere presente sul mobile oggi (con il sito web, le APP, le mappe, le pagine local, ecc.) è come avere un piatto da MasterChef a conoscenza di pochi intimi.

Vendita da asporto/a domicilio

Il tuo prodotto può anche essere venduto da asporto? Quanto è urticante vendere attraverso siti web o applicazioni mobili specializzate e dover pagare una percentuale per ogni prodotto venduto, essendo sempre e comunque in concorrenza con i ristoranti della tua zona?

L’adagio “meglio soli che male accompagnati” è forse perfettamente indicato in questa situazione: poter avere il tuo strumento personale per vendere ai tuoi clienti, quindi già targetizzati, senza la concorrenza degli altri locali della stessa zona, può portare decisamente maggiori profitti e minori spese.

I tuoi clienti potranno facilmente acquistare dallo smartphone e venire a ritirare il prodotto o vederselo recapitato direttamente a casa. Questa è quella che noi chiamiamo situazione win to win in cui traggono vantaggio tanto i consumatori quanto il ristorante.

I programmi di fidelizzazione mobili aumenteranno le visite dei tuoi clienti

Ci sono moltissime ricerche di mercato che indicano nei programmi di fedeltà una delle vie principali per aumentare il fatturato della propria attività e le applicazioni mobili rappresentano una grande opportunità per gestirli. Integrati direttamente nelle APP, sarà semplicissimo aggiornarli, modificarli senza dover stampare alcuna tessera o cartoncino.

Immagina ad esempio di offrire l’opportunità di avere un pasto omaggio ogni 10 consumati, oppure di scontare del 50% la cena al raggiungimento dell’obiettivo di presenze in un dato periodo, o ancora di offrire uno sconto del 20% per i tuoi clienti in una giornata a bassa affluenza, quasi certamente – come avviene in tanti settori – avrai molti clienti che faranno di tutto per ottenere il premio.

E questo sarà a vantaggio dei coperti e del tuo fatturato.

Le prenotazioni via APP aumentano clienti e ti fanno risparmiare tempo

Per i ristoranti, le prenotazioni sono spesso un grosso problema. Noi non sappiamo mai quando il cliente decide di prenotare e quindi a volte capita di chiamare in orari di chiusura per cui decide di virare verso un concorrente. Si perdono così molti clienti e coperti senza neppure rendersene conto.

Offrire loro la possibilità di prenotare h24/7giorni supera brillantemente il problema e ti dà la possibilità di gestire e misurare il servizio. Risparmi tempo e ti troverai molti più clienti a cui viene voglia di venire da te anche solo perché sarai sempre davanti ai loro occhi grazie all’icona del tuo ristorante ben visibile sul loro smartphone.

Le statistiche sono un elemento fondamentale per migliorare

Uno dei più grandi problemi di molte campagne di marketing è quello di non riuscire a monitorarne il successo o il fallimento. E per successo intendo le conversioni (fatturato ed aumento dei clienti) e non le semplici interazioni (like, retweet, ricezione dei volantini, ecc.).

Purtroppo molti piccoli business rinunciano spesso ad utilizzare sistemi di analisi perché complessi o perché non hanno risorse dedicate, per cui diventa necessario semplificarli e renderli semplici ed intuitivi a tutti, anche a coloro che non hanno le competenze tecniche.

Riuscire a valutare facilmente i risultati della propria campagna di marketing non deve essere un limite ma un elemento essenziale per la crescita, per cui è importante usare prodotti completi che già includano le statistiche di monitoraggio.

marketing per ristoranti con applicazioni mobili

La tecnologia mobile nel settore della ristorazione può creare incredibili esperienze culinarie grazie a strumenti semplici da usare e convenienti per il proprietario di un ristorante o di una pizzeria (anche da asporto).

E soprattutto, grazie anche al boost offerto dalle notifiche push, è molto redditizia e consente di aumentare coperti e fatturato in modo intelligente e cospicuo.

Conclusioni

Negli ultimi 5 anni, il sistema con cui i clienti approcciano all’acquisto è profondamente cambiato (usano gli smartphone, fanno ricerche su Google, leggono e scrivono le recensioni, si confrontano sui Social Network) e così anche il rapporto ristorante/cliente dovrebbe uniformarsi.

Accettare e reagire al cambiamento è certamente il primo passo per valorizzare il rapporto con i clienti attraverso strumenti più performanti e per comprendere e soddisfare le nuove attitudini dei consumatori.

Oggi avere la migliore cucina non è più sufficiente, ma è necessario aggiungere anche la semplificazione del servizio, offerte continue, interazioni e condivisioni con i propri clienti.

Sono questi elementi comuni che devono far parte del vocabolario di ogni imprenditore perché questo è ciò che vuole il mercato e, a meno di crearne uno nuovo, la soluzione più logica è quella di allinearsi alle attuali esigenze dei clienti studiando nuove ed efficaci azioni di marketing per ristoranti, anche se forse un po’ lontane dalla propria formazione culturale e imprenditoriale.

Se anche tu la pensi come me, fermati ancora un attimo e scopri cosa puoi veramente farci con le Applicazioni Mobili con ecommerce per l’asporto per il tuo locale.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Milo Patruno
Leggi Tutto
Ingegnere Gestionale, Consulente di marketing e Sviluppatore Web. Appassionato di marketing e di organizzazione aziendale, amo le sfide, la tecnologia, e ho curiosità per tutto ciò che è novità. Ingegneria mi ha sbiancato più di qualche capello ma li ha lasciati tutti lì. Risiedo a Bologna e il confine è solo la mia immaginazione. Cosa penso? Famiglia, onestà, sogni e professionalità sono i 4 lati di base della mia piramide personale. Se essi sono solidi, fare meglio e puntare sempre più in alto non è mai un limite.
Milo Web App contatti popup
Usando questa form di contatto accetti l'immagazzinamento e gestione dei tuoi dati da questo sito web per gli usi specificati sopra e nella Privacy Policy aggiornata al GDPR.